• Bimbi nel Bosco

GITA ALLA CROCE E PRANZO NEL BOSCO DEL RENON




ZONA: Renon - Soprabolzano

KM DA BOLZANO: Partenza dalla città

ALTITUDINE: 262 > 1.200 m.s.l.m.

DIFFICOLTA': per esperti

DURATA: 8 h a/r (con pause)

DISTANZA: 18 km totali a/r

DISLIVELLO: 1000m ca.

PASSEGGINO: SI sulla strada, NO sul sentiero

Una bellissima gita con partenza e ritorno a piedi da Bolzano! Un'avventura che vi porterà a guardare la città dall'alto e a pranzare nel bosco arrivandoci con la sola forza delle vostre gambe!


Dal centro di Bolzano seguite le indicazioni per la passeggiata Sant'Osvaldo (si trova in cima alle stupende passeggiate del Talvera), salite lungo la passeggiata fino al bivio: proseguite in su, direzione Castel Roncolo.



Questo tratto sarà in ripida salita, attenzione a dove mettere i piedi! Mentre il panorama comincia già ad aprirsi davanti ai vostri occhi, dopo qualche minuto di cammino incontrerete il sentiero nr. 2 che vi porterà ancora più su. Seguite le indicazioni per "Maria Assunta" e "Soprabolzano".


Nel bosco, finalmente! La salita prosegue (sì, proseguirà fino alla croce...), tenete duro e godetevi la favolosa vista sulla città!



Eccola, la croce che veglia su Bolzano, di notte persino illuminata! Fin qui avete camminato 4 km, in circa 2 ore e mezza o forse tre.



Ora è il momento di fare merenda nel bellissimo bosco dove siete, ci sono molti spazi (anche per stare belli distanziati...).



Ora che le forze sono recuperate, si prosegue in direzione Maria Assunta /Soprabolzano. Nel bosco aguzzate la vista, ci sono case misteriose!! (Ex rifugi antiaerei)


Avvicinandovi a Maria Assunta la vista sarà ancora più incredibile: davanti a voi Catinaccio e Sciliar, se guardate bene a sinistra si riconoscono le piramidi di terra di Soprabolzano e di Auna di sotto, e in lontananza (sulla destra) persino quelle di Collepietra (che è in val d'Ega)!!!



Un'altra mezzoretta di cammino e sarete arrivati alla deliziosa frazione di Maria Assunta, il luogo da cui tutto il turismo ha avuto inizio sul Renon (la vecchia funicolare arrivava qui, come anche il trenino!). L'ultimo pezzettino sarà nuovamente in salita, stavolta sulla vecchia strada principale (asfaltata).


Una volta giunti al centro abitato, godetevi la magica atmosfera: qui tra le case di villeggiatura di fine '800 e i fienili non è ancora inusuale incontrare mucche e galline, con sullo sfondo questo panorama da cartolina.


Vi trovate a due passi da Soprabolzano (circa 15 min. di cammino). Ora potrete scegliere se allungare il giro verso Soprabolzano (verso i lama, o verso il lido magari) oppure verso le piramidi di terra di Soprabolzano, o di scendere direttamente in direzione Bolzano imboccando il sentiero nr. 6.



Naturalmente da Soprabolzano potrete anche rientrare a Bolzano comodamente in funivia!


La vista sullo Sciliar lungo il sentiero (Soprabolzano)

Da Soprabolzano a Bolzano è tutta discesa nel bosco, tranne l'ultimo km su strada asfaltata, per un totale di circa 4 ore di cammino.


Noi l'abbiamo fatta con bambini di 4 e 6 anni.


#bolzano #croce #gita #pranzoalsacco #pranzonelbosco #mariaassunta #soprabolzano #panorama #dolomiti

345 visualizzazioni

© Copyright Bimbi nel bosco.

E' vietata la riproduzione anche parziale. 

  • Facebook
  • Instagram