MARANZA: LE MALGHE DI ALTAFOSSA CON IL PASSEGGINO


 

DEUTSCHE VERSION


ZONA: Val Pusteria - Maranza

KM DA BOLZANO: 60 km (50 min in auto)

ALTITUDINE: 1.833 m.s.l.m.

DIFFICOLTÀ: bassa - media

DISTANZA: 2 - 5 km

DURATA: min 1 h - max 2 h (solo andata)

DISLIVELLO: 270 m

PASSEGGINO: SI

MAPPA

 
 

COME ARRIVARE

Da Bolzano prendete la statale E45 o la A22 e arrivati a Bressanone la SS 49 della Pusteria fino ad arrivare a Rio Pusteria. Prendere poi l’ uscita verso Maranza (SC110) proseguendo fino al centro del paese, dove poi girate a sinistra (è presente un cartello con l’indicazione) fino ad arrivare al parcheggio Altfasstall (Valle d’Altafossa) dove partirà la nostra gita. Mappa


Il costo giornaliero del parcheggio ammonta a 4 euro (il parchimetro accetta solo monete, tuttavia nella parte superiore del parcheggio ce n'è anche uno che accetta il bancomat - aggiornato settembre 2022 - grazie Alice!)

DESCRIZIONE

Dal parcheggio (1.550 m) si torna indietro lungo la strada appena percorsa per qualche decina di metri da dove inizierà poi il nostro sentiero che ci porterà a queste belle malghe con giochi!

(Foto di Alice Faustini che ringraziamo, estate 2022)

Si segue il cartello “Rundweg Altfasstal” e si prosegue lungo la strada forestale che attraversa il bosco, percorribile con il passeggino.


Un consiglio: tutta la passeggiata è esposta al sole, consigliamo di consultare bene le previsioni del tempo, di evitare di percorrere il sentiero di andata (parte finale un po' in salita) con i bambini piccoli nelle ore centrali della giornata e di munirsi di cappellino.


Ad un certo punto si arriva ad un bivio e si prende la strada in basso a sinistra che porta al rifugio Grossberghütte. Lungo il sentiero, per lo più pianeggiante, troverete anche un piccolo percorso Kneipp. In circa 40 minuti arriverete così al rifugio Grossberghütte (1.644 m) dove potete sostare su una bella terrazza al sole e far giocare i vostri bimbi presso il parco giochi.

Se non siete stanchi potete proseguire il sentiero su strada sterrata con il passeggino seguendo sempre le indicazioni “Rundweg Altfasstal” per arrivare dopo circa un’oretta di cammino al rifugio Pranter Stadl e, pochi metri più in sù, al rifugio "Wieserhütte", dove è anche possibile fermarsi a dormire!


(Foto di Alice Faustini, estate 2022!)

Questo percorso, in salita, è costeggiato da prati verdi e da tanti piccoli masi; davvero un paesaggio stupendo. Inoltre si incontreranno le mucche, gli asini e i cavalli al pascolo.

Lungo questo tratto di escursione incontrerete due percorsi Kneipp.

Verso i tre quarti del percorso la salita comincerà a farsi sentire maggiormente, ma tenete duro! Dopo poco giungerete sul limitare della vallata e il rifugio Pranter Stadl (1.833 m).


(Foto di Alice Faustini, estate 2022!)

Entrambi i rifugi hanno dei magnifici e curatissimi parco giochi: presso la Wieserhütte sarete accolti da alcune piccole caprette, alla Pranter Stadl, invece, vi sembrerà di essere in un mondo fiabesco: il rifugio è circondato da gnomi di ogni dimensione!


Abbiamo ordinato il pranzo che era davvero ottimo (canederli al formaggio con crauti, uova al tegamino con speck e patate arrostite e canederli allo speck con spezzatino); non abbiamo neanche dovuto aspettare tanto. Dopo aver mangiato ci siamo messi a riposare su un bellissimo e curatissimo prato verde che circonda il rifugio; chi vuole può usare delle sdraio che il rifugio mette a disposizione gratuitamente.

Per il ritorno potete fare la stessa strada dell’ andata che sarà ancora meno difficoltosa essendoci piú discesa e magari potete fermarvi per fare il percorso Kneipp.

In circa un’ora e mezza tornerete al parcheggio

Ringraziamo Daniela per resoconto, descrizione e foto!

Ringraziamo Alice Faustini per aggiornamento (estate 2022)!

#AltoAdige #Maranza #Altafossa #rifugi #malghe

7.414 visualizzazioni