top of page

DA TERLANO A CASTEL NEUHAUS: LA PANORAMICA SALITA AL CASTELLO


 

KM DA BOLZANO: 15 km (20 min. in auto)

ALTITUDINE: 383 m.s.l.m. (castello)

DIFFICOLTÀ: bassa

DISLIVELLO: 200 m

DISTANZA: 1,5 km

DURATA: 40 minuti a/r

PASSEGGINO: NO

CANI:

 
 

COME ARRIVARE

In auto: direzione Merano, ampio parcheggio a Terlano - via Meltina (il parcheggio si trova sulla sinistra, salendo) mappa


DESCRIZIONE

Per raggiungere le rovine di questo bellissimo castello si può iniziare il percorso dal centro del paese

di Terlano oppure, come abbiamo fatto noi, parcheggiare in una piazzola ben visibile a lato della

strada in direzione Meltina. Da qui, infatti, inizia la segnaletica per la Margarethenpromenade che

in circa mezz’ora di passeggiata tra il bosco conduce al castello - questa gita non è adatta ai passeggini.



>>> Castel Maultasch (leggi la storia)


Una volta arrivati in cima inizia il divertimento!


Il castello è abbastanza grande e le rovine permettono di esplorare vari settori tramite l’ausilio di scalette, passerelle e cunicoli.



All'ingresso una mappa su una lastra a pavimento ci permette di orientarci e comprendere come fossero distribuiti gli ambienti, ci divertiamo ad esplorare in libertà questi spazi e fantasticare su come fossero in passato, quando erano ancora abitati.



Saliamo fino su alla torre, quasi arrampicandoci, eravamo tutti eccitati! Abbiamo fatto molte foto ed è stato molto divertente.



Una nota dolente, il castello, seppur curato e dotato di strutture moderne (come le scale per raggiungere la torre) non è custodito e rimane accessibile 24h su 24, di conseguenza si trovano anche immondizie, inoltre non tutti i passaggi sono a misura di bimbi >>> tenete d'occhio i bambini, specie i più piccoli.


Per il resto vi godrete questa visita, questo castello è un luogo davvero molto suggestivo!


È utile sapere che esiste un altro sentiero che conduce al castello, che noi abbiamo imboccato

erroneamente. Questo percorso è più lungo e più ripido, ma ugualmente fattibile. Chi opta per

questa via, deve seguire le indicazioni per Montigl (segnaletica presente sullo stesso cartello della

Margarethenpromenade) per poi affrontare un tratto in discesa un pochino esposto che porta al

castello dall’alto.


UNA RACCOMANDAZIONE

Questo sentiero è breve e tutto sommato non impegnativo, ma ci vogliono scarpe da montagna e gambe un pochino allenate per affrontarlo in sicurezza.

Lau & fam. - revisione Miriana primavera 2023

129 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page