• Bimbi nel Bosco

GARGAZZONE: IL MEGA PARCO GIOCHI NEL VERDE


DEUTSCHE VERSION


ZONA: Merano - Gargazzone

KM DA BOLZANO: 21 km (20 min. di auto)

ALTITUDINE: 267 m.s.l.m.

DIFFICOLTÀ: Bassa

DURATA: -

PASSEGGINO: SI

MAPPA

COME ARRIVARE

Prendere la MeBo fino all'uscita Gargazzone. Il parco si trova nel centro del paese (piazza Municipale 4), Il parcheggio è proprio sopra il parco.


DESCRIZIONE

"Il rio Eschio nel corso dei millenni ha scavato una gola nel porfido quarzifero di Bolzano

e ha trasportato la roccia nella pianura.

Qui si trova Gargazzone pacifica in mezzo ai frutteti e ai boschi misti"

Gargazzone è un comune di quasi 5 chilometri quadrati e 1687 abitanti. Sorge nei pressi di Merano, in un contesto di natura lussureggiante e totale rispetto per la sostenibilità.

Se cercate una meta vicina alla città. comoda da raggiungere, dove passare un tranquillo pomeriggio all'insegna del relax, io credo che il parco giochi di Gargazzone faccia proprio al caso vostro.

Direttamente in centro paese, a due passi dal parcheggio (accesso con comoda rampa), diventa un perfetto punto d'arrivo per famiglie che non vogliono/possono impegnarsi in una camminata ma che cercano un bel prato/tavolo dove fare un il loro pic nic.

I giochi sono per la maggior parte nuovi, alcuni sono anche molto avventurosi, sia i grandi che i piccoli troveranno sicuramente qualcosa di adatto a loro.

Il parco è circolare, ogni punto è facilmente visibile da una parte all'altra, ben ombreggiato nei punti giusti (ad esempio la sabbiera). Il parco è molto pulito e ben tenuto (chiuso la notte).

Ci sono molte panchine, un paio di tavoli all'ombra (pergolato), un bel prato. Una fontanella all'ingresso.

Al centro del parco troverete anche una piccola piazza con giochi d'acqua che vengono accesi d'estate.

Per gli sportivi segnaliamo la presenza di un campetto da calcio recintato, un tavolo da ping pong e un campo da pallavolo sul prato.

Gargazzone è anche famoso per:

  • La piscina naturale - balneazione senza cloro e biotopo, maggiori info qui,

  • La torre di guardia medievale - torre Kroell che si erge sui pendii di Monzoccollo ed è simbolo del paese.

  • Le sue dieci splendide cascate - una di queste si trova non lontana dalle rovine di Torre Kroell e precipita da uno sperone roccioso alto 40 metri (qui il percorso di un'oretta e mezza per raggiungerla partendo dal centro del paese).

  • Il "buco di ghiaccio" (gola di Monzoccolo); l'aria calda entra nei blocchi di porfido e esce dalle aperture più a valle sotto forma di vento gelido, creando favolosi effetti speciali....

Non perdete l'occasione di visitare Gargazzone, Merano e i dintorni, non ve ne pentirete!

Lau e fam.

#Gargazzone #Merano #AltoAdige

1,233 visualizzazioni

© Copyright Bimbi nel bosco.

E' vietata la riproduzione anche parziale. 

  • Facebook
  • Instagram