• Bimbi nel Bosco

SENTIERO DELLA ROCCIA E SANTUARIO DI SAN ROMEDIO


DEUTSCHE VERSION


ZONA: Trentino - Cavareno

KM DA BOLZANO: 38 km (50 min. di auto - Strada della Mendola)

74 km (1 ora di auto - giro da Mezzocorona)

ALTITUDINE: 750 m.s.l.m.

DIFFICOLTÀ: Bassa

DISLIVELLO: 110 m

DURATA: 2 ore andata e ritorno

DISTANZA: 5 km andata e ritorno

PASSEGGINO: SI (deviazione su strada per l'ultimo tratto)

MAPPA Statale della Mendola

MAPPA Passando per Mezzocorona

COME ARRIVARE

1.. Statale della Mendola -> Direzione Cavareno e poi Sanzerno - 38 km, 49 minuti con curve;

2. Se la statale della Mendola fosse chiusa - come in questo momento - spostatevi in direzione di

S. MIchele e poi Cles, poco prima di arrivare a Cles seguite per Cavareno. Poco prima di raggiungere Cavareno proseguite per Sanzeno. Potete parcheggiare di fronte al museo Retico;

3. Giro largo con autostrada fino a Mezzocorona 74 km, un'oretta di viaggio con meno curve


DESCRIZIONE

Il sentiero della roccia è conosciuto anche come passeggiata dalla Basilica del martiri (della val di Non) di Sanzeno al Santuario di San Romedio - lungo il cammino Jacopeo d'Ananunia. È una bellissima passeggiata immersa nella natura, dove ci si avventura nel bosco e su sentieri che sembrano scavati nella roccia come per magia. I bambini ne rimarranno stregati!

Qui maggiori info su Basilica e Santuari.

Il sentiero è fattibile con passeggini ma non sono consigliati, procuratevi piuttosto un buon marsupio ergonomico o una buona fascia (non gli zaini porta bimbo, oltre a non essere ergonomici toccano sulla roccia!). Chi arriverà con il passeggino farà su strada l'ultimo pezzetto del sentiero.

BASILCA DEI MARTIRI DI SANZENO

A Sanzeno nel 397 d.C. vennero martirizzati tre missionari cappadoci - di seguito il vescovo di Trento (S. Vigilio) fece costruire nel XV sec una chiesa proprio sul luogo del massacro. Il santuario in stile gotico-rinascimentale conserva al suo interno le reliquie dei santi; da vedere è il portone di bronzo, il portale romanico, il campanile e la pala che raffigura i tre santi.

Se proseguite verso la piazza centrale di Sanzeno potrete ammirare la residenza nobiliare De Gentili (XVI secolo), dove - nel periodo estivo - è visitabile un’imponente collezione di mobili e utensili d’epoca e l’antica farmacia interna alla villa.

SANTUARIO DI SAN ROMEDIO

Il santuario di San Romedio si colloca a circa 3 km di distanza dal centro abitato, arroccato su uno sperone roccioso a 730 metri di altezza. Questo santuario, un gioiello, si lega alla leggenda che vede il ricco Romedio di Thaur ritirarsi in meditazione in questo luogo, spogliandosi di tutti i suoi beni.

131 ripidi scalini conducono il visitatore fino in cima attraverso un percorso di cinque piccole chiese sovrapposte.

Silvia Martinello e Fam.

#SanRomedio #ValdiNon #Trentino #BasilicadeimartiridiSanzeno #Sanzeno #Santuario #Sentierospirituale #sentierodellaroccia

251 visualizzazioni

© Copyright Bimbi nel bosco.

E' vietata la riproduzione anche parziale. 

  • Facebook
  • Instagram