top of page

SPORMAGGIORE - QUALE SENTIERO FA PER VOI?


 

ZONA: Trentino - Spormaggiore

KM DA BOLZANO: 53 km (50 min. di auto)

ALTITUDINE: 565 m.s.l.m.

DIFFICOLTÀ: Bassa

PASSEGGINO: SI

CANI:

 
 

COME ARRIVARE

Da Bolzano prendere l'austrada fino a Mezzocorona e seguire le indicazioni per accedere alla Val di Non. Prendere la direzione per lago di Molveno/Andalo/Cavedago. Spormaggiore è il primo paese dopo i 4 tornanti.

DESCRIZIONE

Il paese di Spormaggiore offre diversi luoghi che vale la pena visitare:

-Museo/Biblioteca

-Passeggiata nel bosco con installazioni fino all'area faunistica

-Area faunistica

-Castel Belfort

I posti tra di loro non sono così distanti da raggiungere a piedi, in ogni caso sono tutti dotati di parcheggio auto, in alternativa anche in piazza ne trovate uno. Valutate in base anche al "calore" della giornata.

Divido le spiegazioni dei luoghi in modo che potete valutare cosa e quando vedere.

MUSEO/BIBLIOTECA

Si trova a inizio paese, vicino ad un punto ristoro conveniente e assolutamente studiato per famiglie.

La piccola biblioteca è l'unica specialistica dedicata agli orsi, troverete tanti bellissimi libretti sia per bambini che per adulti strettamente legati al tema. Se soggiornate in zona potete anche prenderli in prestito grazie alla possibilità di restituirli nelle biblioteche affiliate.

Il museo è veramente molto carino e merita una visita. Il costo è assolutamente accessibile e avete diritto a uno sconto se visitate/avete vistato l'area faunistica. È strutturato su tre piani, accessibili con passeggino o carrozzina tramite ascensore. Sono rimasta stupita dall'allestimento delle sale, la parte dedicata (ovviamente) agli orsi è proprio bellissima. Abbiamo potuto vedere l'ambiente dove vive, un orso impagliato, racconti video, un piccolo teatrino che racconta la storia di San Romedio, ...ma ci sono tanti pannelli con i quali giocare e altre attività da fare. Impossibile raccontarvi tutto!

La visita può durare dai 20minuti all'ora a seconda di quanto vi fermate o interagite.

AREA FAUNISTICA

L'area si trova verso la fine del paese, parcheggio ben segnalato sulla destra. Ci sono anche parcheggi più vicino, l'ultimo prima di arrivare è riservato, quindi potete scaricare passeggini, mamme e bambini, ma poi papà dovete tornare in giu e risalire a piedi.

Per i biglietti, orari ecc. consultate il sito:

Il parco nel corso degli anni si è ampliato, attualmente ospita: 2 orsi, 3 lupi, una zona fattoria con pony, conigli, galline, capre, porcellini d'india e pavoni, linci, volpi, paperelle e pesciolini rossi, gatto selvatico e tre gufi.

Noi abbiamo visto quasi tutto, l'importante è andare nelle ore più fresche perchè più ci si avvicina a mezzogiorno più gli animali cercano riparo tra le fronde degli alberi. L'orso è attivo più facilmente al mattino e nel tardo pomeriggio... infatti noi non li abbiamo visti.

All'interno ci sono anche due zone di servizi igienici (no fasciatoio), un area ristoro/shopping (dove vendono un ottimo sciroppo di mele e di mirtilli e un buonissimo strudel) e un parco giochi.

La durata del giro all'interno dipende solo da voi, non credo ci sia più di 1 km di percorso (ad anello), ma l'osservazione degli animali può portare via molto tempo, come dicevo non sono tutti facilissimi da trovare.

CASTEL BELFORT

O meglio, i ruderi del castello ora sono visitabili e compresi nel prezzo del biglietto dell'area faunistica. Potete arrivarci sia in auto, sia attraverso un sentiero che parte proprio dal parco.


Lì vicino c'è un negozio che vende dell'ottimo miele.

SENTIERO CHE COLLEGA IL PAESE ALLA ZONA FAUNISTICA

Noi non l'abbiamo percorso, ho visto solo la fine (che appunto arriva alla zona faunistica).

Le installazioni sono state curate dagli studenti del liceo artistico. Non credo sia adatto a passeggini.


CON I CANI

Questo luogo si può visitare con i cani!

Coi racconta Miriana: "Noi ci siamo trovati molto bene perché i passaggi sono sempre larghi e quindi anche in giornate affollate non è stressante per loro. L'unica area dove non possono entrare è nella zona fattoria.

Per chi visita il parco con i cani consiglio di entrare dal lato di Castel Belfort. I bimbi ci possono anche arrivare in bicicletta!

Chiara e fam. - aggiornamento Miriana 2023


1.385 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page