• Bimbi nel Bosco

DAIANO: IL BOSCO NASCOSTO E ALTRE SORPRESE


LEGGI IN ITALIANO


ZONA: Trentino - Val di Fiemme

KM DA BOLZANO: 47,5 km (50 min. di auto)

ALTITUDINE: 1.160 m.s.l.m.

DIFFICOLTÀ: Bassa

DURATA: 1 h, a seconda delle soste

PASSEGGINO: No

MAPPA

COME ARRIVARE

Da Bolzano dirigersi verso Sud fino a Ora, per poi procedere in direzione Montagna, per superare i paesi di Fontanefredde, San Lugano fino a Daiano. Alla rotonda, prima di scendere a Cavalese seguire le indicazioni per Daiano. Salendo in paese seguite le indicazioni per l'hotel Ganzaie o per il Maso dello Speck. Il paese è molto in salita, non spaventatevi e rimanete sulla sinistra, come potete vedere dalla piantina nella foto. Subito dopo le ultime case trovate un parcheggio prima di una casa bianca molto graziosa, potete lasciare l'auto li (il sentiero inizia proprio di fronte alla casa) oppure (e lo consiglio) proseguire e superare il ponticello fino all'area pic-nic. Dalla piantina sembra più strada di quella che in realtà è, ma lasciando l'auto in quel punto ve la ritroverete più vicina al ritorno o se volete fermarvi li a mangiare.

MAPPA


DESCRIZIONE

Il sentiero inizia con una breve e ripida salita proprio di fronte alla casa bianca (prima o dopo il ponticello a seconda di dove lasciate l'auto). Il percorso è ad anello e prevede un ritorno dopo le prime tre stazioni o si può proseguire verso l'hotel camminando nel bosco e poi ci si dirige verso il famosissimo e consigliatissimo Maso di Tito Speck. Noi abbiamo scelto il percorso più lungo: il sentiero alterna zone pianeggianti a brevi risalite o discese attraverso un meraviglioso bosco di larici, prati, pezzi di strada asfaltata e una discesa su sassi bianchi. Come dicevo sopra non è adatto a passeggini, ma fattibile per tutti.

Le stazioni sono 6: un cannocchiale, la casa dello gnomo, la scultura di un gallo cedrone, la scultura di mamma orso, una costruzione dedicata alla vita della rana e l'ultima stazione (area pic-nic) è dedicata alle impronte degli animali del bosco. I segnavia sono dei simpatici Corvetti colorati di giallo e di blu, impossibile perdersi!

Devo ammettere che questo sentiero a noi è piaciuto molto, ben articolato, installazioni curate e sicuramente recenti. Abbiamo deciso di mangiare al Maso dello Speck su consiglio di amici e visto che è raggiungibile comodamente in auto lo terrei in considerazione anche per pranzi in famiglia futuri. Prezzi assolutamente nella norma per la zona di Cavalese. Consiglio comunque di valutare la zona pic-nic soprattutto se si fa con amici che hanno bimbi, così possono sfogarsi nel prato e poi tornare a fare merenda al Maso!

Chiara & fam.

#ValdiFiemme #Daiano #Trentino #ilbosconascosto #bosconascostodiDaiano

895 visualizzazioni

© Copyright Bimbi nel bosco.

E' vietata la riproduzione anche parziale. 

  • Facebook
  • Instagram