• Bimbi nel Bosco

SAN CANDIDO-LIENZ, LA LEGGENDARIA CICLABILE



DEUTSCHE VERSION


ZONA: Pusteria - San Candido / Austria

KM DA BOLZANO: 100 km (circa 2 h in auto)

ALTITUDINE: 1.175 m.s.l.m. > 673 m.s.l.m

DIFFICOLTÀ: media

DISTANZA: 44 km (in bici)

DURATA: 3 ore

DISLIVELLO: - 500 mt

PASSEGGINO: NO

MAPPA: come arrivare a San Candido

COME ARRIVARE

In macchina: imboccate l'autostrada A22 verso nord. Uscite a Bressanone e proseguite direzione Brunico/val Pusteria, poi ancora fino a San Candido. La strada è sempre la stessa fino a destinazione. Questa via è l'unica e molto trafficata, tutti i giorni, specialmente dalle 8.45 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00; vi consigliamo quindi di muovervi al di fuori di questi orari, quando la viabilità è scorrevole.

Mappa

Parcheggi: molti parcheggi sono a pagamento. Subito all'ingresso del paese, sulla sinistra, ce n'è uno ampio e gratuito, con servizi igienici (!), che dista circa 10 minuti a piedi dai noleggi di biciclette e 15-20 dalla stazione ferroviaria (per il ritorno)

Con i mezzi: info mobilità e la navetta da Bolzano - in treno (cambio a Fortezza) è possibile trasportare le proprie biciclette!


DESCRIZIONE

Benvenuti sulla nostra bella ciclabile transfrontaliera, che lungo la Drava conduce i ciclisti dall'italiana val Pusteria (Dobbiaco e San Candido) all'austriaca cittadina di Lienz, cuore del Tirolo orientale. E' lunga 44 km e si compie in poco meno di tre ore (ritmo medio, senza soste). E' perlopiù in piano e in discesa e si snoda tra incantevoli paesaggi naturali,


COSA SERVE:

- bici (da portare con voi o da noleggiare in loco - per il noleggio leggi sotto)

- documenti di identità (si passa il confine)

- caschi (non obbligatori ma fortemente raccomandati)

- una bottiglietta per l'acqua (basta una piccola, la riempirete di nuovo alle numerose fontane)

- il cambio e/o il costume da bagno (se pensate di fermarvi lungo la Drava, alla piscina o alle cascate)

- vi consigliamo anche di scaricare la App "ciclabile San Candido Lienz", molto comoda per verificare man mano a che punto si è arrivati e quali tappe vi aspettano!


CARATTERISTICHE DEL PERCORSO - La ciclabile è asfaltata e ben segnalata in tutta la sua lunghezza (44 km da San Candido a Lienz). Attraversa prati, pascoli, boschi e paesini, guidando i ciclisti in uno scenario incantevole.

A parte qualche attraversamento stradale e ferroviario, non è esposta al traffico.

Salvo qualche breve salita, tutto il percorso è una linea retta che alterna belle discese e lunghi tratti in piano, per questo si può dire accessibile agli sportivi più o meno di tutti i livelli e di tutte le età.

La ciclabile è scandita in "tappe" che seguono la ferrovia e corrispondono alle località con stazione ferroviaria - San Candido e Versciaco in Italia e poi, oltre confine, Weitlandbrunn, Sillan, Tassenbach, Abfaltersbach, Mittewald, Thal.

Se ad un certo punto non vi va più di proseguire e desiderate rientrare prima, potete cercare la stazione più vicina a voi e salire sul primo treno che torna a San Candido (con la bicicletta! Di solito le carrozze per le bici sono in coda).

Lungo il tragitto in ogni caso non mancheranno le occasioni di sosta: prati con spiaggette lungo la Drava, piccoli bar e trattorie, baite, fontane, un sacco di tavoli e panchine, istallazioni del parco naturale con grandi sculture da ammirare, parchi gioco*, la grande fabbrica della Loacker con punto vendita (tra Sillan e Tassenbach), la piscina (nei pressi di Thal) e poco prima dell'arrivo a Lienz persino le cascate.

*Wichtelpark, Sillan: facendo una piccola deviazione di qualche centinaio di metri nei pressi di Sillan (poco dopo il confine sul lato austriaco - tranquilli è ben segnalato!) troverete un'ampia area ombreggiata dove sono presenti un sacco di giochi tra cui la ricostruzione di una miniera, con tanto di carrellini e binari, scivoli lunghissimi, giostre quasi come al luna park, solo che qui è tutto "manuale" e gratuito. A pagamento c'è un bel parco avventura che attraversa tutto questo parco giochi rimanendo ben alto sopra le vostre teste. Per chi avesse fame c'è anche un bar che serve tavola calda.

PICCOLI CICLISTI - CE LA FANNO I BAMBINI A FARLA TUTTA? La risposta è sì, se hanno un pò di esperienza sulla bici e la voglia di pedalare per qualche ora. Se poi fossero stanchi potete anche rientrare in anticipo, come segnalato sopra. Con i bambini in bici tenete presente che:

- le loro bici sono più piccole perciò a loro tocca pedalare di più (e spesso senza le marce)

- si tratterà di mantenere la stessa posizione per un bel pò

- ci sono degli attraversamenti stradali e ferroviari

- alcune discese fanno sviluppare parecchia velocità

- bisogna stare attenti agli altri e saper mantenere la destra: è molto probabile che il vostro ritmo sarà più lento degli altri e che in molti vorranno superarvi (aggiungiamoci anche che non tutti sono ciclisti esperti...), inoltre - nonostante non sia segnalato sulla pavimentazione - ricordatevi che la ciclabile ha un doppio senso di marcia e incontrerete sicuramente qualcuno che viaggia in senso opposto!


NOLEGGIO BICI - Per molte famiglie è comodo noleggiare le bici sul posto, e la nostra esperienza a proposito è stata molto positiva. Noi abbiamo noleggiato la bici da Trojer (proprio in centro a San Candido, tra i due campanili): professionali, bici praticamente nuove, molto funzionali. Gli altri due noleggi sono Papin Sport e Rent&Go Drei Zinnen Punka. Se siete residenti in Alto Adige fatelo presente, spesso vi vengono riservati degli sconti. Noi abbiamo chiesto due city bike con marce per mamma e papà e un carrellino doppio per i nostri piccoli di 2 e 5 anni. Si paga alla partenza; le bici e il carrellino vengono ciascuno sui 17-18 euro al giorno e se avete intenzione di tornare in treno basterà pagare un piccolo sovrapprezzo per poter lasciare la bicicletta direttamente a Lienz (il loro furgone è proprio nei pressi della stazione). Tra gli articoli che si possono noleggiare ci sono anche i seggiolini da agganciare dietro o davanti alla bici dell'adulto, così come caschi per tutte le taglie, cestini per gli zaini e altri tipi di biciclette come quelle elettriche.

ARRIVO A LIENZ - La ciclabile termina proprio in direzione della stazione ferroviaria di Lienz, nei pressi della quale potrete anche riconsegnare le bici noleggiate se è ciò che avevate concordato con il noleggiatore. In parole povere: è tutto lì, non potete sbagliarvi.

Il centro storico di questa graziosa cittadina, che vi consiglio di visitare, è proprio lì a due passi lasciandovi la stazione ferroviaria alle spalle. Potrete mangiare un gelato, fare una passeggiata o bere qualcosa nei numerosi locali.


IL RIENTRO IN TRENO - Il rientro in treno è possibile sia con la bici che senza; dura circa un'ora e con la bici salirete in coda al treno, sugli appositi vagoni. Gli orari e i costi sono tra le foto, così potete farvi un'idea. Attenzione: è possibile che troverete un pò di coda alla biglietteria della stazione, è bene saperlo in anticipo. Vi consigliamo di portare con voi i contanti, ci metterete meno (solo una cassa su due accetta carte di credito).


Lau&fam

#AltoAdige #SanCandido #ValPusteria #AltaPusteria #SanCandidoLienz #Lienz #Austria #ciclabile #bicicletta #bici

1,251 visualizzazioni

© Copyright Bimbi nel bosco.

E' vietata la riproduzione anche parziale. 

  • Facebook
  • Instagram