TISO: IL SENTIERO BOTANICO


DEUTSCHE VERSION


ZONA: Valle Isarco - Val di Funes - Chiusa

KM DA BOLZANO: 40 km (45 min. in auto)

ALTITUDINE: 850 - 1.025 m.s.l.m.

DISTANZA: 3 km

DURATA: 1,5 h

DIFFICOLTÀ: bassa

PASSEGGINO: NO

MAPPA

COME ARRIVARE

Bolzano > Chiusa > Gudon > Tiso

Potete parcheggiare nei pressi del museo (è subito sotto la chiesa).

mappa

DESCRIZIONE

La partenza per questa bella passeggiata nella natura è la chiesa di Tiso (850 mslm), proprio in centro paese.

Percorrerete il sentiero 1A e poi 1. Dove non vedrete segnato il numero del sentiero seguite i cartelli con il logo dei sentieri geologici oppure semplicemente la segnaletica bianca e rossa.

Il percorso - circolare - parte con una salita ampia e comoda su sterrato, gira intorno alla "Croce del tempo" (1.025 mslm) e scende nuovamente passando per il bosco - sentiero stretto e avventuroso (servono gambe e scarpe buone!), per poi rientrare alla chiesa di paese su un breve tratto di stradina asfaltata.

Seppure la pendenza sia più che presente sia a salire che a scendere, già dai primi metri vi accorgerete che ne vale la pena: godrete di una vista unica contemporaneamente su Odle, Alpi Sarentine e tutta la valle Isarco.

La particolarità di questa camminata, oltre al panorama, è la miriade di targhette che descrivono la flora locale lungo il tragitto, un museo a cielo aperto dove interagire direttamente con la natura.