• Bimbi nel Bosco

RENON: ALLE PIRAMIDI DI TERRA DI COLLALBO


ZONA: Renon -Collalbo

KM DA BOLZANO: 12 min in funivia + 20 min trenino // 15 km (25 min. in macchina, con curve)

ALTITUDINE: 1.130 m.s.l.m.

TRASPORTI: Auto / Funivia + trenino

DIFFICOLTA': bassa

DURATA: 1,5 h a/r

DISTANZA: 5,5 km

DISLIVELLO: 65 m

PASSEGGINO: SI

MAPPA

COME ARRIVARE:

Da Bolzano salite in auto in direzione Collalbo/Renon. Superato il bivio per Castalovara trovate le indicazioni per Collalbo. Parcheggiate allo Sporthotel Spoergler (in centro) - è ben segnalato con il parcheggio da cui parte il sentiero per le piramidi di terra di Collalbo.

Mappa

Potete anche salire in funivia da Bolzano e poi prendere il trenino storico fino a Collalbo.


DESCRIZIONE:

Dal parcheggio seguite le indicazioni. Percorrerete per circa 15 minuti il marciapiede a lato della strada, dopodichè vi verrà indicato di imboccare la vecchia strada provinciale, sulla destra, da cui parte quasi subito il sentiero.



Il sentiero è nel bosco (n. 24) - terra battuta - ma non presenta barriere architettoniche, è perciò percorribile con passeggini, biciclette, monopattini, carrozzine.


Guardate bene intorno a voi, troverete anche gli storici solchi dell'antica rotabile di Collalbo.



In una mezz'ora scarsa di cammino raggiungerete la piattaforma da cui godere appieno dello spettacolo, anche se uno stupendo panorama sulla valle e sulle Dolomiti già vi accompagnava per tutto il percorso.




Tavole informative vi spiegheranno l'origine delle piramidi - fenomeno corrosivo molto comune in Alto Adige, dove il terreno tutt'attorno ad un masso frana, mentre il terreno sotto il masso resiste, protetto dalle intemperie dal masso stesso - e la loro localizzazione.



Se lo vorrete, dalla piattaforma panoramica potrete anche inviare un saluto speciale da qui alle persone amate: compilate la cartolina che trovate a disposizione e infilatela nella buca delle lettere (è tutto sul posto), ci penserà il comune di Renon a spedirla!



Se vorrete potrete proseguire ancora un pezzettino, per andare a guardare dall'alto il ruscello dal ponte, o arrampicarvi su per la scala che conduce sul sentiero verso i paesi vicini (senza passeggino). Si torna al punto di partenza ripercorrendo la strada dell'andata.



Se vi è piaciuta questa gita, leggete anche:


> Le piramidi di terra di Soprabolzano

> Renon a misura di bambini

> Le piramidi di terra della val d'Ega: Collepietra

Lau&fam, febbr 2020


#AltoAdige #altopianodelsole #Renon #piramidi #piramididiterra #collabo #monumentonaturale

574 visualizzazioni

© Copyright Bimbi nel bosco.

E' vietata la riproduzione anche parziale. 

  • Facebook
  • Instagram