• Bimbi nel Bosco

MONTE ELMO: PARCO NATURA OLPERL, ESCURSIONE E PANORAMA


DEUTSCHE VERSION (coming soon)


ZONA: Sesto, val Pusteria

KM DA BOLZANO: 123 km (1h e 50 min in auto)

ALTIDUDINE: 2.100 m s.l.m.


Dalla stazione al Monte al rif. Gallo Cedrone:

DIFFICOLTA': bassa

DURATA: 20 min

DISTANZA: 4 km A/R

DISLIVELLO: minimo

PASSEGGINO: SI fino al rifugio Gallo Cedrone.


Dal rif. Gallo Cedrone fino alla vetta:

DIFFICOLTA': E (CAI) - media.

DURATA: 3 h a/r sul sent. 4A oppure 3 h e mezzo sul sent. 3 (verso il Rif. Sillianerhütte) a/r

DISTANZA: 5 km A/R (5,5 seguendo il sentiero 4A)

DISLIVELLO: 370 m

PASSEGGINO: NO

MAPPA


COME ARRIVARE:

Bolzano > Autostrada del Brennero uscita Bressanone > Statale della Val Pusteria verso San Candido > Cabinovia Monte Elmo a Sesto (Via Dolomiti, 45, 39030 Sesto - BZ). MAPPA


DESCRIZIONE:  


"Il percorso inizia dalla stazione a monte del Monte Elmo, nei pressi della quale sorge il Parco Natura Olperl – Bergwelt, dedicato ai bambini. All’interno del parco si snoda un grande parco giochi con 10 punti tematici che rappresenta un vero e proprio paradiso per famiglie, dove i bambini troveranno giochi, nascondigli, torri, percorsi sensoriali a piedi nudi e anche un piccolo zoo alpino.


>>> Guarda il video


ESCURSIONE CON IL PASSEGGINO.


Dopo aver fatto sfogare i bimbi, dirigetevi verso il sentiero indicato dal segnavia n. 4 che, in leggera salita porta al Rifugio Gallo Cedrone. Per questo tratto di sentiero sono necessari circa venti minuti ed è adatto anche ai passeggini.



ESCURSIONE SENZA PASSEGGINO.


Dal Rifugio Gallo Cedrone potete decidere di proseguire verso la cima del Monte Elmo! Segnaliamo che però questa seconda parte non è adatta ai passeggini.


Continuate ancora dritto sul sentiero sterrato principale da cui, in circa quaranta minuti di salita costante, si giunge ad uno slargo con un bivio.


A sinistra il ripido sentiero n. 4A si inerpica verso la cima del Monte Elmo con stretti tornanti lungo un costone di erba e rocce. Questa è la via più breve per la cima ma anche quella con il dislivello maggiore e non è assolutamente adatto ai bambini.


In alternativa, potete percorrere il sentiero indicato dal segnavia n. 3. Il sentiero porta verso il Rifugio Sillianerhütte, per poi svoltare nuovamente verso sinistra in direzione della cima dell’Elmo, senza dover arrivare fino al rifugio austriaco. Questo sentiero allunga il percorso di una mezz’ora, ma la salita è decisamente più tranquilla e ci si può godere il meraviglioso panorama.



Ponendo il caso che si sia scelto di percorrere l’alternativa più lunga ma meno faticosa, nei pressi della cima si noterà un cippo di confine che delimita il confine italiano e austriaco.


Arrivati in cima (2434 metri), lo sguardo sarà subito rapito dalla magnifica vista. Una serie di pannelli informativi aiuta ad individuare le cime che avete davanti. Dalla cima dell’Elmo la vista spazia su Val Pusteria, Osttirol e Carinzia. Popera, Croda Rossa, cima Undici, cima Dodici, l’Antelao, Tre Cime di Lavaredo, Marmarole, il Paterno, Tre Scarperi e Baranci sono solo alcune delle montagne visibili da qui.


Quando arriverà il momento di iniziare la discesa fatelo ripercorrendo i vostri passi."



Questa gita vi è stata raccontata da Beatrice di Il mondo secondo Gipsy, che ringraziamo di cuore!

Questo il suo blog:




E questo è l'articolo che abbiamo scritto noi per lei:


LE PIU' BELLE ESCURSIONI PER FAMIGLIE IN VALLE ISARCO!



Se vi trovate in val Pusteria con i vostri bambini, allora potrebbero piacervi anche:


> Dobbiaco, il mondo magico della foresta (facile)



> Il giro del lago di Dobbiaco (facile)



> da Dobbiaco al lago di Landro in bicicletta (facile)




... E qui tutte le altre nostre gite in VAL PUSTERIA.

#Pusteria #MonteElmo #escursione #bimbinelbosco #ilmondosecondogipsy

247 visualizzazioni