• Bimbi nel Bosco

PICCOLI ESPLORATORI, 16: LA MERENDA E I FRUTTI CHE SI MANGIANO



Un buon esploratore sa che per affrontare la montagna serve energia e che la giusta energia arriva da alimenti sani, genuini e che aiutano a muovere i muscoli e restare concentrati.


Quali sono questi alimenti? Vediamoli insieme:


> cereali: la pancia si riempie e l'energia aumenta, quelli integrali sono ricchi di fibre. Cereali sono frumento (grano), kamut, mais, orzo, riso, segale, grano saraceno, amaranto, quinoa, chia. I cereali possono essere consumati cotti nella loro forma originale (come un risotto, per esempio) oppure macinati e trasformati in farine con le quali si fa il pane, la pizza, la pasta e molto altro ancora.


> frutta e verdura fresca: sono indispensabili nel nostro zaino per le vitamine, le fibre, i sali minerali che contengono, e ricordiamoci che la maggior parte di queste buone qualità sono contenute nella buccia (se vogliamo mangiare il frutto per intero è importante che la buccia non sia stata protetta con sostanze chimiche o luci


data con la cera!). Frutta e verdura contengono anche acqua, che ci aiuta se abbiamo sudato molto.


> frutta secca e semi: sono un concentrato di energia che ci aiuta nei momenti di maggior sforzo regalandoci un'ottima dose di vitamine e zuccheri buoni senza toglierci la concentrazione.


La merenda ideale per un piccolo esploratore potrebbe essere:


Un frutto fresco,

3-4 frutti secchi (mandorle/ anacardi/ noci / albicocche / mele),

una piccola focaccia o una piccola pizza.

Da bere acqua, la bevanda più preziosa e adatta che esista!


Bevande zuccherate e gassate e merendine molto piene di creme e cioccolata non sono il massimo, contengono zuccheri raffinati che non ci aiutano davvero nella fatica di una salita o in un pomeriggio di giochi in malga.


Per approfondire > La merenda dei bambini, come scegliere la migliore.


Nel bosco, lungo il sentiero, non sarà raro incontrare poi cespugli di BACCHE colorate e profumate che vi verrà voglia di assaggiare, ma attenzione: sono pochissime quelle commestibili!! Non facciamoci tentare dal bell'aspetto, piuttosto puntiamo sui golosi frutti di bosco che possiamo riconoscere facilmente e gustare in tranquillità: lamponi, more e mirtillI e fragoline.


I primi due crescono in grossi rovi spinosi e sono molto dolci e succosi, i mirtilli sono invece un pochino più aspri e di solito le loro piante, insieme a quelle delle fragoline, sono più basse, raso terra.


SCARICA E STAMPA IL PDF DEL CAPITOLO 16


TORNA ALL'INDICE DI "PICCOLI ESPLORATORI"


TORNA ALLA HOME PAGE


#guida #guidaallapreparazionedellescursione #guidaallescursione #preparariamocialmeglio #piccoliesploratori #amantidellamontagna #mountainlovers #AltoAdige #bambini #capitolo16 #lamerenda #merendasana #fruttichesimangiano #fruttidibosco

40 visualizzazioni

© Copyright Bimbi nel bosco.

E' vietata la riproduzione anche parziale. 

  • Facebook
  • Instagram