• Bimbi nel Bosco

VAL D'ULTIMO: LA PASSEGGIATA KNEIPP PER TUTTI


DEUTSCHE VERSION


ZONA: Merano - Val d'Ultimo, Santa Valburga > Pracupola

KM DA BOLZANO: 48 km (55 min in auto)

ALTITUDINE: 1137 m.s.l.m.

DIFFICOLTÀ: bassa

DISTANZA: 5 km (10 km andata e ritorno)

DURATA: 1 h e 30 min soste comprese (3 h andata e ritorno)

DISLIVELLO: 5 m

PASSEGGINO: SI

MAPPA


COME ARRIVARE

Da Bolzano imboccate la MeBo e uscite a Merano Sud, attraversate Lana e proseguite verso San Pancrazio e poi Pracupola Kuppelwies (ci sono tornanti e poi curve). Il lago si trova a circa un chilometro dopo al centro abitato.

Parcheggi:

> Potete percorrere con la macchina la strada che c'è lungo il muro della diga e parcheggiare dall'altra parte,

> oppure affrontare la passeggiata all'inverso partendo dagli impianti sciistici Schwemmalm, più avanti (ampio parcheggio).

Se arrivate in autobus (info mobilità), la fermata è proprio in corrispondenza della diga, lungo la strada.

Mappa

DESCRIZIONE

Il lago di Zoccolo (1137 m) è il più grande lago della Val d’Ultimo: un bacino artificiale lungo circa due chilometri annesso ad una diga alta ben 66 metri. Appena arriverete sul posto, vi accorgerete di un panorama davvero suggestivo: i colori del bosco circostante si tuffano in queste acque tranquille e limpide creando un bellissimo dipinto.


CURIOSITA': a seguito delle grandi opere idroelettriche attivate qui negli anni '60, ben dodici masi - che per oltre mille anni erano stati considerati i più belli di tutta l'area - giacciono ora sul fondo di questo lago. Accanto alla diga i pannelli didattici raccontano questa storia con foto e indicazioni di dove si trovassero le strutture.



La riva sinistra del lago è percorsa da un'ampia e comoda strada forestale tutta in piano (Seeweg, segnavia nr 20 bianco e rosso) che permette a questa proposta di essere accessibile proprio a tutti, anche ai passeggini e con le sedie a rotelle. Il periodo ideale per questa gita è da maggio a ottobre.

D'inverno ospita un circuito di sci da fondo.


Lungo in tragitto di circa un'ora e mezza (soste comprese) incontrerete:


> diverse aree di sosta con tavoli, fontane e panchine;



> numerosi totem che riportano fiabe e leggende scritte dai bambini del posto con protagonisti gli elementi naturali del loro territorio: mirtilli, lamponi... Divertenti da leggere e interessanti da ascoltare!



> Le tappe del percorso Kneipp costruite sui cinque elementi del metodo Kneipp: idroterapia, movimento, terapia dell’ordine, alimentazione e fitoterapia. Ci ha particolarmente colpiti la vasca dell'idroterapia - in cui naturalmente si può entrare - alla quale l'acqua arriva attraverso un sistema idrico particolare, che arriva direttamente dal cuore del bosco;


> un mulino antico, accanto ad una serie di romantiche cascatelle, che ci racconta come l'acqua fosse (e sia) di fondamentale importanza per gli abitanti delle valli di montagna come fonte di energia e aiuto nei lavori più pesanti come la macina delle sementi.



> un parco giochi nel bosco: si trova alla vostra sinistra verso la fine del percorso (se siete partiti dalla diga) - c'è la stradina per salire e si trova circa 15 metri sopra la strada forestale


Il profumo del bosco e della legna accompagna per tutto il tempo.

Una bella passeggiata davvero, dove i sensi si rigenerano e si può davvero fare una pausa dallo stress quotidiano.


È possibile compire questa gita anche in bicicletta!


ESTATE: Non vige divieto di balneazione e sono numerose le spiaggette dove è bellissimo sostare (soprattutto sulla sponda opposta del lago, dove c'è anche un enorme prato). A volte trovate persino delle installazioni fisse come amache e sdraio di legno pronte a coccolarvi!



Con i bambini più piccoli forse l'ideale per un tuffo, seppure sempre super sorvegliati, è l'area pic nic che trovate alla fine del lago (Pracupola), dove il fiume crea delle piscinette naturali di acqua limpida.


Per quanto riguarda ristorante e bagni/Wc, si trovano all'Hotel Seerast (non abbiamo visto però fasciatoio) e accessibili per disabili presso gli impianti di risalita di Pracupola Schwemmalm (dietro agli impianti c'è anche un altro bar, con il trampolin e un bel parco giochi! Noi ve lo abbiamo detto, qualora vi servisse un incentivo per convincere i piccoli camminatori a tener duro fino all'arrivo...).


Per il rientro potete optare per proseguire l’anello cambiando strada e imboccando il sentiero nel bosco, che passa lungo la parte della valle esposta al sole, un centinaio di metri più sopra della strada (Pracupola > Monte Larice). Meglio senza passeggino, o con passeggini da montagna.



In alternativa potete sempre ripercorrere la stessa via dell’andata, oppure ancora prendere l'autobus (c'è una fermata di fronte agli impianti sciistici Schwemmalm e una proprio davanti alla diga).


Per maggiori informazioni: Associazione Turistica Val d’Ultimo Tel. 0473 787171


"Tutto ciò di cui necessitiamo per rimanere sani ce lo regala in abbondanza la natura",

Sebastian Kneipp, sacerdote e idroterapista (1821 -1897).


Siete in cerca di altre proposte simili?

>>> Parco giochi e percorso Kneipp (Trodena, sopra Ora)


Laudina & fam.

Chiara &fam

estate 2019

#AltoAdige #altoadigeperfamiglie #passeggiata #lago #pracupola #kuppelwies #diga #kneipp #santavalburga #valdultimo #parcogiochi #bosco #spiagge #picnic #panorama #conpasseggino #passeggini #sediearotelle #accessibile #acqua

486 visualizzazioni

© Copyright Bimbi nel bosco.

E' vietata la riproduzione anche parziale. 

  • Facebook
  • Instagram