OTTOBRE PER FAMIGLIE: ROGGE, TÖRGGELEN ED EVENTI


 

L'autunno pian piano si fa strada in montagna come a valle, colorando gli alberi di colori caldi e i prati di profumi umidi.


Torna il tempo delle passeggiate lente e godute a caccia di castagne e foglie variopinte: buon ottobre a tutti!


COSA FARE A OTTOBRE CON I BAMBINI IN ALTO ADIGE


In questo post vi racconteremo cosa è davvero imperdibile ad ottobre in Alto Adige se i vostri bimbi sono curiosi e amanti della natura!


1) PERCORRERE UNA DELLE ROGGE INTORNO A MERANO


Un appuntamento immancabile in Alto Adige in autunno è una passeggiata lungo la roggia.



Di cosa si tratta? La roggia è una via d'acqua, come un piccolo ruscello, che fin dai tempi antichi porta l'acqua ai campi e alle vigne. E' un sistema idrico molto efficiente, tipico dell'area di Merano - è infatti è presente da Lana fino in val Venosta! (Nella mappa qui sotto, sono le vie blu)



Accanto alle rogge si sviluppano i sentieri chiamati Waalwege, dolci passeggiate tra vigne e meleti carichi di frutti con scorci davvero stupendi!


Trovare gli ingressi per le rogge è molto semplice, vi basterà recarvi in uno dei luoghi accanto cui passa la roggia e seguire le indicazioni sul posto. Sono segnalate molto bene!


Se volete leggere di più sulle rogge altoatesine e sulla nostra esperienza con i bambini trovate qui tutti i dettagli >>> Waalwege: le vie d'acqua meranesi


Roggia di Algundo

2) FARE UN TÖRGGELEN: PASSEGGIATA CON MERENDA!

DEUTSCHE VERSION


Con l'aria fresca torna la voglia di törggelen, una delle usanze più amate in Alto Adige, che unisce il piacere di una passeggiata tra i favolosi colori della nostra regione in autunno con la degustazione dei piatti tradizionali.


Il törggelen, dal latino“turculum” (il torchio usato per pigiare i chicchi d’uva da cui ricavare il vino). ha origini nel mondo contadino, indiscusso protagonista negli usi e costumi altoatesini, ed è l'evoluzione del momento in cui i coltivatori si incontravano per assaggiare il vino nuovo.


Foto by www.merano-suedtirol.it

Oggi nelle osterie contadine (Buschenschänke) dell'Alto Adige è possibile rivivere il törggelen in chiave moderna, attraverso una vasta offerta di prodotti tipici stagionali come gli immancabili canederli (Knödel) o ravioli agli spinaci (Schlutzkrapfen) in diverse varianti, la salsiccia fresca (Wurst) con l'insalata di crauti (Krautsalat) e le patate saltate con la cipolla (Röstl), i formaggi accompaganti con la crema di rafano (Kren), le castagne arrosto servite con burro e panna, le mezzelune fritte (Krapfen) ripiene di marmellata di castagne o di papavero, gli strudel e le torte, e molto altro ancora, tutto accompagnato dall'ottimo vino novello, dal mosto d'uva e dal succo di mela (spesso fatti in casa), o da una birra saporita.


Queste osterie si dimostrano particolarmente ospitali verso le famiglie e non è raro che mettano a disposizione dei loro ospiti un parco giochi all'aperto e/o un piccolo zoo dove familiarizzare con gli animali della fattoria, talvolta persino dei piccoli sentieri tematici nei dintorni della loro struttura o un'area di svago per i bambini anche all'interno del locale.

Abbiamo chiesto alle famiglie di segnalarci le strutture più adatte al törggellen con bambini e questi sono i locali che ci avete suggerito:

(consigliamo di prenotare in anticipo perchè sono sempre pieni in questo periodo!)

  • Steidlerhof (Bolzano)

  • Albergo Ristorante Gatto nero, Gasthof Schwarze Katzt (Bolzano)

  • Gasthaus Wieser (Appiano)

  • Lipphof (Appiano)

  • Gasthaus Huber (Pradello, Chiusa)

  • Walderhof (Natz-Sciaves)

  • Trinnerhof (Natz-Sciaves)

  • Huberhof (Elvas. Natz-Sciaves)

  • Reatlhof (Colma-Barbiano)

  • Gschlössler (Varna)

  • Hubenbauer (Varna)

  • Glangerhof (Velturno)

  • Niedersthof (Luson)

  • Gummerer Hof (Termeno)

  • Wiedenhof (Cornedo)

  • Oberölgart (Cornedo)

  • Valzurg (Cornedo)

  • Plattner (Cologna, San Genesio)

  • Noafer (Cologna, San Genesio)

  • Wieserhof (San Genesio)

  • Gastahof Locher (San Genesio)

  • Domanegger (San Genesio)

  • Berggasthof Lanzenschuster (San Genesio)

  • Kinighof (Renon)

  • Ebicherhof (Renon)

  • Ebnerhof (Campodazzo-Renon)

  • Dusterdorf (Parcines)

  • Rechtebner (La Costa, Laives)

  • Schneiderwiesen (Laives)

  • Tschuegghof (Laives)

  • Untereggerhof (San Valentino)

  • Tschuegghof (Laives)

  • Rebmannhof (Lana)

  • Brandiskeller (Lana)

  • Haidenhof (Cermes)

  • Steinhauserhof (Cermes)

  • Graswegerkeller (Parcines)

  • Wargerhof (Meltina)

  • Malengermühle (Siusi)

  • Laitnkeller (Fiè)

  • Maso Güntschöllerhof - cantina Leirnkeller (Fiè allo Sciliar)

Ne avete altre da segnalare? Scriveteci a bimbinelboscobz@gmail.com !


3) PARTECIPARE AD UNO DEI TANTI EVENTI STAGIONALI IN PROV. DI BOLZANO


Sono davvero tantissimi gli eventi che in ottobre strizzano l'occhio alle famiglie in Alto Adige!

Ecco alcuni esempi:


- sabato 22 + domenica 23.10 Sagra di paese a Braies

- sabato 22 + domenica 23.10 “Bauernkuchl” a Terento (specialità della cucina contadina)


- sabato 29.10 Apfelfesta a Bolzano

- domenica 30.10 Festa della castagna a Velturno

- domenica 30.10 Sagra di Vorberg (Terlano)


E altri numerosi eventi locali che trovate qui: EVENTI



>>> Se piove? Niente paura, leggete QUI (In foto l'Orchideenwelt)



>>> QUI trovate i nostri migliori consigli autunnali gita per gita: AUTUNNO



Buon ottobre a tutti! Se vi è piaciuto questo post lasciateci un cuoricino e condividetelo con i vostri amici!


#AltoAdige #Buschenschanke #autunno #torggelen

4.161 visualizzazioni