• Bimbi nel Bosco

MONTE CAVALLO: SENTIERO PANORAMICO E MEGA PARCO


DEUTSCHE VERSION (coming soon)


ZONA: Monte Cavallo Rosskopf, Vipiteno, Valle Isarco

KM DA BOLZANO: 74 km (1h in auto)

ALTIDUDINE: 948 > 2.189 m.s.l.m. (con gli impianti)

DIFFICOLTA': media

DISTANZA: 6 km a/r

DURATA: 2,30 h

PASSEGGINO: NO

MAPPA


COME ARRIVARE:

Da Bolzano autostrada A22 direzione Nord, uscita Vipiteno. Seguire le indicazioni per gli impianti Monte Cavallo Rosskopf, in ogni caso proseguite sempre dritto. Parcheggio a pagamento (quello degli impianti) altrimenti potete anche parcheggiare nei paraggi. Mappa

DESCRIZIONE:  

Benvenuti sul monte Cavallo, Rosskopf, che abbiamo raggiunto in cabinovia da Vipiteno (pochi km dopo l'uscita dall'autostrada).



Appena giungiamo in quota lo vediamo già: è il Rossy park, il parco giochi a tema! E in appena cinque minuti lo abbiamo raggiunto. La strada è comoda e ampia, di sassolini piccoli.



>>> Leggi di più: MONTE CAVALLO, ROSSY PARK E SENTIERO SEMPLICE


Intorno all'area di gioco ci sono panchine, un paio di tavoli, amache e sdraio in legno che rendono questo luogo una perfetta meta per un pic nic.


Qui ci sono anche caprette, lama e alpaka, oltre a scivoli giganti e una terrazza panoramica con sdraio.



Da qui partono diversi sentieri, qui vi raccontiamo del sentiero per esperti: "Flaner Joch" - del sentiero per famiglie "Kastellake" leggete qui.



Ci incamminiamo seguendo le indicazioni. La prima malga che incontriamo è la Furlhütte (15 min circa), passando per un bel bosco dove pascolano libere le mucche d'estate. Fin qui si arriva anche con un passeggino tra trekking.


Furlhütte - Rosskopf

Lungo questo primo tratto di sentiero incontriamo anche il "giardino delle erbe alpine", una delle diverse installazioni dove ai visitatori viene raccontato questo territorio montano e le sue particolarità.



Poco dopo la Furlhütte ecco il bacino d'acqua dai bellissimi colori in cui si specchia la corona circostante (proseguite oltre la baita): Alpi Sarentine, Val di Vizze, le vette delle Dolomiti all’orizzonte.



Da qui prosegue il giro ad anello, su una comoda e ampia strada sterrata, fino al bivio dove potete scegliere se proseguire (sul sentiero panoramico) o salire a sinistra completando il sentiero per famiglie. Man mano i cartelli vi indicano a quale chilometro del sentiero siete già arrivati, così potete farvi un'idea di quanto manchi all'arrivo.



Da qui il sentiero prosegue panoramico fino alle (aihmè) torrette con i ripetitori, non proprio belle da vedere, ma passiamo oltre. Il resto della vista è davvero un sogno!


Se fin qui avete percorso una comoda strada strerrata, da qui in poi - mentre ci stiamo girando pian piano di nuovo in direzione degli impianti - percorrerete un sentiero che si snoda tra vegetazione e prati d'alta quota in un continuo saliscendi (ci vogliono gambe un pochino allenate...).


Nel giro di poco meno di un'oretta avrete raggiunto il biotopo "Kastellake", con pannelli esplicativi, panchine e un sacco di girini da osservare. C'è anche la croce "di battesimo".



Si prosegue fino alla Sterzingerhütte (ultimi 40 min circa) lungo un sentiero di bosco abbastanza stretto.


Presso la Sterzingerhütte troviamo ancora giochi (sabbiera sopra e altalene sotto) e pure una pista estiva per la slitta!


>>> La slitta si noleggia direttamente al ristorante, 5 euro + 5 euro di cauzione. Potete utilizzarla ad oltranza, anche in più persone. Divertentissima! E sicura: una volta arrivati infondo frena da sola. I nostri bambini saranno scesi e risaliti almeno 30 volte!! Noi genitori li tenevamo comodamente d'occhio dalla terrazza del ristorante.



Da qui si torna facilmente agli impianti (che sono proprio qui sotto) seguendo la strada segnata, che scende più dolcemente, oppure tagliando dritto per i prati (c'è un sentiero).


Vi lasciamo con una chicca, se ancora avete un pochino di tempo a disposizione: qui si può anche giocare a "golf" con il frisbee!!


Lau & fam. agosto 2020


Se vi è piaciuta questa gita, guardate anche le nostre altre gite nelle immediate vicinanze:


> il bellissimo Castel Wolfthurm e il museo sulla caccia e sulla pesca + passeggiata (Mareta)



> le miniere della val Ridanna e il loro Kids-Tour per famiglie



> il sentiero a piedi nudi di Racines di Dentro (400 mt di esperienza sensoriale, la più lunga che abbiamo mai incontrato!)


> le avventurose cascate di Stanghe, la gola scavata nella roccia!



... E tutte le altre gite nei dintorni di Vipiteno!


Invece QUI trovate tutte le altre avventure in Alto Adige.

#Vipiteno #Racines #Racinesdidentro #pfeiferuisileweg #ilmagicostregone #piedinudi #sentiero #famiglie #bimbinelbosco

233 visualizzazioni

© Copyright Bimbi nel bosco.

E' vietata la riproduzione anche parziale. 

  • Facebook
  • Instagram