top of page

SUL RENON... COL PASSEGGINO! ESCURSIONI, TREKKING, GIOCHI


 

L'Altopiano del Renon è chiamato, non a caso, altopiano del Sole! Il luogo ideale per assaporare la natura con calma, tra il verde dei prati d'estate e il bianco della neve d'inverno, costantemente baciati dal sole.



Dove si trova l'Altopiano del Renon? Siamo sopra a Bolzano - non a caso uno dei 15 paesi del suo comprensorio si chiama proprio Soprabolzano, che tralaltro è raggiungibile con la funivia in appena 14 minuti di viaggio partendo nei pressi del centro storico del capoluogo altoatesino Bolzano.



Se vi muovete con il passeggino, il Renon sarà particolarmente accogliente con voi! Sono infatti moltissime le escursioni a misura di passeggini da queste parti, e ora ve le raccontiamo.


- La passeggiata di Signato. Una facilissima escursione in piano, panoramica, è quella che dal parcheggio lungo la statale all'altezza di Signato (altitudine circa 500 mslm) porta a diversi ristoranti nella zona. Maggiori info qui



- Da Soprabolzano a Maria Assunta: questo è un piacevolissimo tragitto che passa accanto a mucche e galline, con una vista mozzafiato sulle Dolomiti. Con il passeggino si arriva da Soprabolzano (mentre senza passeggini è raggiungibile anche da Bolzano!), non c'è un vero e proprio punto d'arrivo ma si passeggia finchè se ne ha voglia, addentrandosi pian piano nel bosco a caccia dei punti panoramici. Maggiori info qui



- Il sentiero selvaggio delle meraviglie: si tratta di un bellissimo sentiero a tappe con il tema centrale degli animali del bosco, con partenza da Soprabolzano (3h e mezza a/r) o un pochino più su proseguendo con l'auto in direzione Lobishof (2h a/r). Ci sono punti ristoro con giochi e giochi lungo il percorso, percorso che è tutto su un'ampia e pianeggiante strada forestale.



- Da Soprabolzano a Costalovara: c'è una facile escursione che conduce dal paese di Soprabolzano, facilmente raggiungibile anche in funivia da Bolzano, al lago di Costalovara, bandiera blu, Maggiori info qui



Andando in questa direzione incontrerete più volte i binari dello storico trenino del Renon che collega Soprabolzano a Collalbo. Se avete intenzione di salirci, vi segnaliamo che dovrete alzare il passeggino e che riescono a salire a bordo pochi passeggini aperti per ogni corsa.



Percorrendo la Freud Promenade - la passeggiata di Freud, con pannelli e installazioni - potrete seguire il trenino fino a Collalbo, così come decidere di saltarci su ad un certo punto, presso una delle numerose stazioni intermedie, se siete stanchi.



A Collalbo si mangiano torte buonissime presso il bar della stazione e si gioca un pò nel piccolo parco giochi delle scuole subito sotto.



Lungo la Freud Promenade troverete le indicazioni (per passeggini) per raggiungere il

Maso-Museo dell'Apicoltura Plattner, dove degustare miele, visitare il maso storico perfettamente conservato e ancora col tetto di segale, fare un divertente gioco a tema apicoltura nel giardino circostante.



Il museo Plattner si raggiunge anche dal parcheggio del lago di Costalovara (ma questa seconda opzione non è per passeggini!).


- Alle piramidi di terra di Collalbo: un'escursione facile e piacevole per tutti, breve e percorribile anche con i piccoli monopattini o bici senza pedali dei fratellini. Partenza dallo Sporthotel di Collalbo si seguono le chiare indicazioni, per un piccolo tratto sul marciapiede lungo la strada (poco trafficata) e poi nel bosco. Maggiori info qui



- Passeggiata Fenn: sempre con partenza dallo Sporthotel Collalbo come la gita precedente, questa facile escursione ad anello di 1h scarsa vi stupirà! Vedrete in lontananza le piramidi di terra e diversi altri scorci che vi lasceranno a bocca aperta per la meraviglia, tutta nel bosco. Consigliatissima in autunno.


- Sentiero panoramico e sentiero Toni, in quota (+2000 mlsm). In quota sono due le escursioni imperdibili, percorribili anche con il passeggino. La prima è un anello di 1h circa, tra pannelli esplicativi e una favolosa terrazza sulle Dolomiti (maggiori info qui - Sentiero panoramico sul Corno del Renon), mentre la seconda sono le 11 divertentissime tappe del nuovo sentiero Toni (maggiori info qui). Entrambi partono dalla stazione a monte degli impianti di risalita verso il Corno del Renon (località Pemmern).



- Lidi: tutti e tre i siti balneari del Renon sono raggiungibili col passeggino! Sono la piscina di Soprabolzano (non riscaldata), la piscina di Collalbo (con grande sabbionaia - v. sotto) e il lido del lago del lago di Costalovara.



>>>> Ti è piaciuto il Renon? Allora guarda QUI TUTTE LE GITE SUL RENON E DINTORNI!





Cosa aspetti? L'avventura chiama!


Lau

356 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page