I BOSCHI PIU' BELLI DOVE GIOCARE IN AUTUNNO IN A. ADIGE



In tanti ci state chiedendo i percorsi migliori dove portare i bambini a correre e sgranchirsi le gambe in questo periodo, magari con la certezza di trovare anche qualche tesoro come castagne e belle foglie per fare lavoretti e decorazioni, MA percorsi semplici fattibili anche con le scarpe da ginnastica e i bimbi più piccoli.


Allora eccole qui, le gite perfette per questi weekend!


Se vi trovate dalle parti di BOLZANO, una serie di sentieri facili e piacevoli, perfetti per giocare, si snodano nei boschi di San Genesio, sull'altopiano del Salto.


Innumerevoli sono i percorsi possibili, sia senza che con la neve; noi per cominciare possiamo consigliarvi questi due:


> Al maneggio: la passeggiata invernale sul Salto



> dal maso ai prati da pic nic (alla partenza il ristorante con piccola area per giocare e zoo alpino)



Lungo questi sentieri numerose sono le osterie contadine, anche con parco giochi, che offrono il famoso Törggelen.


Vicino a Bolzano troviamo anche il bellissimo altopiano del Renon, dove le castagne sono squisite e calde sono ancora più buone. Due passeggiate particolarmente raccomandate per questo periodo in questa zona sono:


> il sentiero selvaggio delle meraviglie, da Soprabolzano al Lobishof (osteria contadina con parco giochi e animali da fattoria),



> la dolce passeggiata alle piramidi di terra di Collalbo



Entrambe le gite sono accessibili con passeggini.


Salendo lungo la vicina VAL D'EGA, è impossibile non fermarsi dalle parti del lago di Carezza, ora già bello innevato.



Da qui potrete avventurarvi lungo moltissimi sentieri, noi vi consigliamo per esempio di proseguire fino a passo Costalunga: una volta raggiunto il passo, dietro al gran Hotel segnaliamo un bel parco giochi con vista. Questa passeggiata, quasi tutta in piano e percorribile con i passeggini, durerà un'oretta e mezza ed è tutta immersa in un profumatissimo bosco alpino.




Se invece vi trovate dalle parti di MERANO, imperdibile è il sentiero natura - detto anche dello scoiattolo - di Marlengo. Un sentiero di giochi nella pace del bosco (bellissimo, non accessibile con i passeggini...).



Stupendo e divertente da quelle parti è anche il sentiero che porta alle cascate di Bandis (Lana), spettacolare e semplice e percorribile anche con il passeggino, che fa concorrenza all'ormai famoso sentiero didattico del castagno (Foiana).



(Se ne avete la possibilità esplorate i boschi delle valli limitrofe Martello, d'Ultimo, Venosta e Senales, in questo periodo sono un tripudio di colori!)


Salendo verso la VAL GARDENA, non è un segreto il nostro amore per la Pana Raida, un percorso a tappe sul monte Pana (sopra Santa Cristina),



ma torniamo a consigliarvi anche la via nel bosco che porta al mega parco giochi e al caffè Val d'Anna, bella in ogni stagione, e più a valle.